Come fanno alcuni Trader a guadagnare quasi ogni giorno dai mercati finanziari?

Il Top Trader Paolo Serafini rivela come grazie al protocollo PVPS lui e i suoi migliori studenti siano in grado di scovare sistematicamente le tracce delle Mani Forti e guadagnare quasi ogni giorno dai mercati grazie a loro…

… Altrimenti mettiti comodo e leggi con molta attenzione questa lettera in ogni sua parte

(Credimi è in gioco il tuo destino da trader e il tuo futuro finanziario)

Caro trader o aspirante tale,

Questa è una lettera di vendita e so che lo hai capito.

Alla fine cercherò di venderti qualcosa, questo è chiaro…

…ma prima di farlo ti darò delle informazioni che possono stravolgere il tuo futuro da trader, a prescindere dal fatto che tu decida di continuare con me o meno.

Pertanto leggi con attenzione perché ne va del tuo futuro finanziario.

Se sei nuovo di questo settore e non hai mai fatto trading in vita tua, alla fine di questa lettera ne saprai di più della maggior parte dei trader che operano da anni, senza essere mai riusciti a ottenere profitti costanti.

Se invece sei già un trader, ti do la mia parola che vedrai grafici con altri occhi, riuscendo a individuare con precisione anche il più piccolo cambio di direzione.

Infatti…

…nelle prossime righe ti mostrerò esattamente come scovare le tracce che lasciano le Mani Forti, e come impostare un’operatività profittevole basata sui loro movimenti.

Questo ti permetterà di entrare a mercato con Stop ridicoli, Gain ambiziosi, e soprattutto, con questa nuova visione potrai operare in modo oggettivo.

Il mercato ti darà dei chiari segnali di ingresso, ti indicherà il punto di stop loss e ti mostrerà persino tutti i punti in cui il prezzo potrebbe incontrare delle difficoltà.

Dubbi, ansia, paura e stress svaniranno sostituiti da una pacata e ragionevole certezza.

Non chiuderai le operazioni prematuramente lasciando sul piatto dei guadagni né lascerai correre le perdite nella speranza che il mercato ritracci…

…ma grazie alle Mani Forti saprai sempre il livello di prezzo a cui entrare o uscire.

Ma prima di spiegarti tutto…

Lascia che mi presenti e ti mostri tutto quello che ho fatto per riuscire a leggere con rapidità ogni sfaccettatura di qualunque mercato finanziario.

Mi chiamo Paolo Serafini.

Faccio trading dal 1993, ma ho iniziato a considerarmi un professionista dei mercati finanziari solo nel 2000, quando sono riuscito a ottenere guadagni importanti nonostante potessi eseguire solamente operazioni long…

…con un mercato che è stato tutto l’anno in caduta libera.

La prima cosa che ti voglio dire è che…


Sono un trader e non un formatore.

Il 90% del mio tempo lavorativo infatti lo dedico a operare sui mercati finanziari.

Dedico solo il 10% del tempo a insegnare il mio metodo.
A dire il vero, all’inizio neanche mi interessava insegnare.

È stata la mia SIM che mi ha “incastrato”…

…promettendomi in cambio una riduzione importante delle commissioni su ogni trade.

Solo in seguito ho scoperto che insegnare mi piace…

…e addirittura mi ha costretto a essere ancora più metodico e disciplinato perché dovevo dare l’esempio, facendomi di fatto migliorare ulteriormente come trader.

Pertanto, tutto quello che ti dirò non l’ho studiato sui libri ma è frutto di osservazione, tentativi, errori e trade andati male.

In oltre 20 anni come trader professionista…

– Ho effettuato più di 5 Milioni di eseguiti con denaro reale…
– Sono stato il più grande operatore di scambi del titolo Generali sulla Borsa italiana…
– Ho fondato una sala trading di mia proprietà ben 17 anni fa…
– Ho scritto 2 libri, “The Scalper” e “L’Ombra delle Mani Forti”…
– E infine ho formato decine di trader professionisti che operano in svariate SIM italiane…

…oltre a 500 persone che si sono create una seconda entrata e alcune delle quali hanno lasciato il proprio lavoro per vivere di trading.

Qui abbiamo un paio di articoli che parlano dell’apertura della mia sala trading nel 2003…

E qui invece il riconoscimento ricevuto quando vinsi il campionato di Trading sui Futures con denaro reale nello stesso anno.

Partecipai solo in quell’occasione, poi la mia banca non prese più parte alla manifestazione e per me non aveva senso aprire un altro conto solo per una gara.

A volte i giornali mi intervistano come esperto di finanza…

E un paio di volte sono finito anche in televisione a Ballarò e Quarta Repubblica…

…e sono probabilmente l’unico trader italiano che opera in diretta con soldi reali, mostrando i dettagli delle operazioni, il numero di conto e il saldo.

Ogni lunedì alle 17:30, infatti, vado in diretta sulla pagina Facebook ufficiale “Top Borsa di Paolo Serafini”, per affrontare l’argomento del giorno e rispondere alle domande che mi vengono poste.

A volte parlo di nozioni psicologiche, altre tecniche, e altre ancora intervisto qualche corsista venuto a trovarmi in sala trading.

E se mentre parlo, mi accorgo di qualche ingresso interessante, mostro in diretta i dettagli dell’operazione.

Solitamente ne approfitto per mostrare anche i guadagni della giornata, facendo vedere anche il numero di conto e il saldo.

Quando vado a fiere come ad esempio l’IT Forum o sono ospite in altri convegni, oltre a fare il relatore, sono solito tradare in tempo reale (con i miei soldi) davanti a centinaia di persone.

Questo mi dà l’occasione di mostrare alla platea:

-il mio approccio personale al trading,
-alcune tecniche,
-come gestisco la mia giornata di contrattazioni.

Se non mi conosci potresti pensare che lo faccio per vantarmi ma non è così.

Lo faccio per distinguermi da tutti i fuffa guru che parlano parlano ma non ti mostrano mai i loro guadagni…

Ci sono in giro fin troppi individui che vogliono insegnare ad altri a fare trading senza essere in grado di guadagnare loro stessi dai mercati.

Il trading è un lavoro estremamente meritocratico e sono solo i risultati economici che contano…

…chi ha problemi a mostrarli probabilmente ha qualcosa da nascondere.

Quindi, per essere totalmente trasparente ti voglio mostrare qualche risultato che ho ottenuto gli scorsi anni…

Questa è la sintesi dei movimenti di uno dei miei conti di trading presso la SIM Intermonte verso il mio conto Fineco personale…

Purtroppo non ho un estratto conto normale essendo un conto di trading professionale…

…ma appunto perché non ho nulla da nascondere ho registrato un video dove ti mostro la sequenza di mail che ho inviato al Broker per ricevere questo foglio…

…e poi chiudo il cerchio mostrandoti l’estratto conto di Fineco con i bonifici in ingresso.

Ed ecco qui gli estratti conto Fineco dove si vedono gli stessi movimenti.

Ho lasciato visibili solo i bonifici di Intermonte e ho evidenziato in giallo quelli relativi al conto X10001…

Come vedi ci tengo a essere trasparente al 100%.

E per questo motivo ti voglio mostrare anche un’immagine relativa alla mia operatività quotidiana…

Questo è il riepilogo di una tipica giornata di trading…

È del 4 Giugno 2020… Totale 213 eseguiti.

Se ti sembra un numero di operazioni elevato non ti preoccupare…

Io sono nato come scalper e mi diverto a prendere anche piccoli movimenti…

…ma la maggior parte dei miei allievi fa al massimo una dozzina di operazioni al giorno perché insegno loro a individuare i movimenti più ampi.

Ok gli eseguiti, ma al giorno quanto si può guadagnare?

La domanda è più che legittima visto che qualche mio studente si accontenta di lavorare solo un paio di giorni la settimana…

Quindi prima di mostrarti i miei guadagni giornalieri voglio farti leggere un estratto di un’intervista a una mia studentessa e mostrarti i suoi.

Penso tu possa comprendere che quando si parla di denaro non tutti sono disposti a metterci la faccia, specialmente quanti i guadagni sono cospicui.

Per questo la chiameremo “La trader Misteriosa”.

Ecco le sue parole:

Trader misteriosa

Come vedi dall’avatar sono una donna e questo è l’unico indizio sulla mia persona che avrai.

Il mio nome è segreto.
Così come la mia età e la città in cui vivo.

Ho deciso di nascondere la mia identità perché ti mostrerò dati economici molto importanti.

E se qualche malintenzionato scoprisse la mia identità e i guadagni che riesco a ottenere grazie ai mercati finanziari la mia vita e quella dei miei cari sarebbe in pericolo.

La scelta era quindi se rivelarmi e omettere i compensi che ho ottenuto in questi anni, oppure non rivelare la mia identità e mostrare i risultati.

Ho optato per la seconda…

Nel trimestre gennaio-marzo 2020 ho guadagnato 65.757€

Questo è il mio conto operativo. Come vedi ho inserito il periodo 1 gennaio – 8 aprile.

Non è proprio un trimestre. Ci sono 8 giorni in eccesso.

E infatti ho tolto i guadagni che ho ottenuto dal 1 all’8 aprile.
Se fai i calcoli, infatti il profitto dei due fogli che vedi qui sopra ammonta a 66.091€.

Non tutti i mesi sono uguali. Dei mesi guadagno di più e dei mesi guadagno di meno.

Dal 9 Marzo 2020 al 8 Aprile 2020 ho guadagnato “solo” 11.073,46€

Nel trading è normale avere alti e bassi.
Infatti a volte ho chiuso la giornata con un profitto di soli 20€.
Altre invece le ho chiuse con un guadagno di 3.383€.

L’unica costanza che riesco ad avere è quella di guadagnare tutti i giorni.

Da 6 anni a questa parte i mercati finanziari mi danno ogni mese lo stipendio.

Il mio stile di vita è differente. Inutile che ti dica cosa si prova a non aver alcun pensiero economico.

Paolo è l’artefice di buona parte di questa mia nuova vita.

Lui mi ha dato molto, ma ovviamente, se non ci avessi messo tutta me stessa, non avrei mai raggiunto nulla.

La teoria senza pratica non vale nulla.

Ti auguro di studiare il metodo di Paolo e mettere in pratica le informazioni con prudenza, utilizzando sempre gli stop stretti.

Non ti nascondo che “La Trader Misteriosa” è stata una delle mie migliori allieve e devi anche considerare che il guadagno dipende da molti fattori tra cui il capitale investito e l’esperienza maturata…

Detto ciò sono convinto che molte persone sarebbero ben contente di guadagnare anche meno ma essere costanti e non subire giornate con delle perdite.

Ecco, questo è uno degli aspetti fondamentali di quello che insegno…

“I miei metodi sono basati sul minimizzare la perdita”.

Infatti, per imparare a guadagnare tutti i giorni devi prima imparare a non perdere.

Detto questo ecco come ho chiuso alcune giornate recenti di trading:

Per finire queste sono le tasse che ho pagato nel 2017 e 2018 sui due conti di trading attivi con il broker.

Nella mia vita, grazie al trading, sono riuscito a soddisfare molti miei desideri.

Mi sono comprato la macchina che desideravo, la villa ad Albarella che desideravo, ho fatto tutti i viaggi che desideravo e faccio la vita che desidero.

In questo momento potrei mollare tutto e vivere di rendita ma non lo faccio perché mi piace fare trading.

Per me libertà è anche questo.

Potermi prendere ogni estate due mesi di vacanza che trascorro al mare, ma allo stesso tempo poter piazzare un trade, magari mentre “le mie donne” si preparano per andare a cena.

D’inverno, invece, mi piace trascorrere le giornate nella mia sala trading, sempre più spesso circondato di ragazzi che si impegnano per imparare una nuova professione.

Il denaro che possiedo mi dà la libertà di scegliere cosa voglio fare.

Ma non sempre ho avuto tutto il denaro e la libertà che desideravo

Ricordo ancora le urla di mia madre i primi tempi che facevo trading online…

“Smettila di perdere tempo davanti al computer. Non lo sai che il tempo è denaro?”

Era il mese di Dicembre del 1999 e ormai avevo aperto il conto di trading online da quasi un anno.

Dei 5 Milioni di Lire che usavo a fare trading me ne rimanevano poco più di 3 Milioni.

Stavo iniziando a pensare che mia madre avesse ragione.

Mi ero ripromesso che se avessi perso tutto il capitale investito avrei lasciato perdere…

… e a quasi un anno di distanza, anche se non avevo ancora perso tutto, spesso mi assaliva la sensazione di aver buttato un sacco di tempo per niente.

Le persone a me più vicine non perdevano occasione di dirmi di lasciar perdere…

…che la mia fissazione per il trading online era una follia…

…e che avrei fatto meglio a dedicarmi totalmente all’azienda di mia madre.

Col tempo ho imparato che le persone che tengono a noi, spesso danno un sacco di pessimi consigli in buona fede.

Semplicemente vogliono proteggerci…

…o hanno paura di perderci nel caso dovessimo spiccare il volo.

Ricordati di queste parole quando ti diranno di lasciar perdere

Per fortuna io ero abbastanza cocciuto e determinato da tenere duro e continuare per la mia strada.

All’epoca ero convinto che i mercati finanziari seguissero puramente delle logiche statistiche.

Avevo ragione in parte ma lo scoprii solo l’anno successivo quando intuii dell’esistenza delle Mani Forti e iniziai a seguire le loro tracce.

Da quel momento in poi chiusi ogni anno in profitto…

…ma non solo ogni anno…

…perché sviluppai un metodo che mi consentiva di chiudere in profitto ogni singola giornata di trading.

Riesci a immaginare cosa significherebbe per te disporre di un metodo grazie al quale…

…puoi guadagnare tutti i giorni dai mercati…

…senza dover dipendere da nessuno…

…dovunque tu ti trovi…

…solo grazie a un portatile e una connessione a Internet?

Per anni sono stato geloso del mio metodo e non ho voluto rivelarlo se non a pochi amici intimi…

…ma da qualche anno a questa parte ho deciso di renderlo disponibile a chiunque abbia il desiderio e la determinazione necessari per migliorare drasticamente la propria vita.

Adesso ricevo spesso delle testimonianze che mi rendono felice e orgoglioso di questa mia decisione…

Stiamo per entrare nel vivo del discorso ma prima di entrare in tecnicismi devo fare una premessa e rivelarti una cosa fondamentale, vale a dire:

Le uniche 2 cose di cui ti devi preoccupare per diventare un professionista profittevole

Negli ultimi anni il settore del trading on-line ha avuto un’impennata pazzesca.

Sempre più persone si avvicinano a questo mondo a causa dell’incertezza economica e lavorativa…

L’ultimo lock down, ha causato la perdita del lavoro di non so quante persone…

…ed è stato solo la punta dell’iceberg di un fenomeno in atto da tempo.

Quindi, l’incertezza economica e lavorativa unita ai legittimi desideri della maggior parte delle persone di…

+ Denaro
+ Indipendenza
+ Libertà

…hanno spinto sempre più individui a cercare fonti di reddito alternative, tra cui appunto il trading.

Purtroppo, a causa di pubblicità ingannevoli che promettono facili guadagni, i più si avvicinano a questo mondo senza un’adeguata preparazione.

Secondo alcune recenti indagini condotte dal Sole 24 ore, il risultato di tutto ciò è che il 95% dei piccoli trader è in perdita.

Chi non rinuncia immediatamente dopo le prime perdite, di solito cosa fa:

  • cerca invano dei pattern grafici infallibili, convinto che tutte le informazioni per fare trading risiedano nei grafici stessi…
  • oppure riempie il suo grafico di linee, barre, indicatori vari messi a disposizione dalle piattaforme di trading sempre nel vano tentativo di trovare un qualcosa che lo renda profittevole.

Tutta fatica sprecata perché nella realtà dei fatti sono “solo” 2 le cose di cui ti devi occupare per diventare un professionista profittevole:

La prima è quella di implementare nella tua operativit

UN PROTOCOLLO DI LAVORO BLINDATO

Vale a dire un’insieme di regole ferree e immutabili che si occupino prima di tutto di proteggere il tuo capitale, e quindi togliere buona parte dell’emotività dai tuoi trade.

Ovviamente, condizione fondamentale per sviluppare questo tipo di protocollo è avere la conoscenza di come si muovono i mercati finanziari.

La seconda è sviluppare il giusto atteggiamento mentale, ovvero…

IL MINDSET DEL TRADER VINCENTE

 

In assenza di disciplina, costanza, ottima gestione dello stato d’animo, e tutte le altre “soft skills” che contraddistinguono un trader vincente puoi avere anche le strategie e le tecniche migliori di questo mondo ma non sarai in grado di metterle a frutto.

Nelle prossime righe ti racconterò il percorso che io stesso ho fatto per capire come si muovono i mercati e come ho intuito per la prima volta dell’esistenza delle Mani Forti.

Seguendo le loro tracce getteremo le basi per costruire un protocollo di lavoro blindato…

 

…sarai in grado di prevedere scientificamente i possibili punti di ritracciamento del mercato - e quindi le possibili entrate e i relativi target di guadagno.

Per quanto riguarda il Mindset, per ora non ti dico nulla perché ho in serbo per te una sorpresa alla fine.

Posso solo anticiparti che, grazie a quello che ti svelerò acquisirai una visione tridimensionale dei mercati.

Non li vedrai più allo stesso modo e grazie a quello che imparerai riuscirai a tradare in modo più consapevole.

Passiamo quindi a capire…

Come individuare le tracce che lasciano le Mani Forti e come trarre vantaggio dalla loro operatività.

Nel 1999 aprii il mio primo conto di trading online.

Eravamo agli albori di Internet e del trading online stesso.

All’inizio la banca mi metteva a disposizione dei grafici a candele, esattamente come quelli che utilizzo anche adesso.

Esempio di grafico a candele

La mia operatività cambiò in quell’anno perché se prima dovevo per forza di cose recarmi in banca per poter comprare o vendere dei titoli, adesso potevo farlo da casa.

Ma il cambiamento più grosso fu che non dovevo più aspettare dei giorni tra un movimento e l’altro.

Potevo cercare di replicare gli stessi ragionamenti che facevo prima, solo con time frame più bassi.

Quindi, osservavo attentamente i grafici…

…cercavo di capire quando il mercato stava per invertire il suo trend…

…ed entravo per cogliere il movimento al rialzo.

(All’epoca non era possibile andare short e si poteva guadagnare solo sul rialzo dei titoli).

Mi ricordo che all’inizio ero sempre in ansia, mi sudavano le mani e mi batteva forte il cuore.

Non fu facile capire come muovermi anche perché non c’era nessuno che potesse insegnarmi.

Era un modo di lavorare in Borsa nuovo per tutti.

Quell’anno persi il 40% del mio capitale di trading.

Ma ne valse la pena perché iniziai a imparare a lavorare in Borsa e iniziai a teorizzare molti dei pattern di inversione che uso tutt’ora.

Fu il primo e l’ultimo anno che chiusi in perdita…

MA…

C’era qualcosa che mi sfuggiva.

“Cos’è che fa muovere veramente i prezzi?” mi domandavo…

Guardando i grafici vedevo solo che si muovevano…

…alcune volte individuavo degli schemi…

…altre volte sembrava che si muovessero completamente in modo casuale.

Non mi era ancora chiara la vera causa che faceva andare su e giù i prezzi di un titolo.

Sapevo che il mercato era un’asta e che il prezzo era determinato dalla domanda e dall’offerta…

In poche parole se il numero dei compratori supera il numero dei venditori il prezzo sale, viceversa se il numero dei venditori supera il numero dei compratori il prezzo scende.

Tuttavia nei grafici queste informazioni non sono presenti.

Nella realtà non sono i grafici che si muovono…

…ma è l’azione combinata di compratori e venditori che li fanno muovere.

In poche parole i grafici sono solo una proiezione di ciò che è già successo e non mi danno una reale indicazione di ciò che potrà accadere in futuro.

Ma su questo punto ci ritorniamo a breve.

All’inizio del 2000 la mia banca mi mise a disposizione un nuovo strumento…

Era lo strumento che mi mancava per capire come si muovono i mercati e che mi consentì di intuire l’esistenza delle mani forti.

Cioè…

Il Book di negoziazione: lo strumento che mi consentì di intuire l’esistenza delle Mani Forti

Ecco come appare il book nella sua versione verticale (lo puoi trovare anche in forma orizzontale ma i concetti che sto per spiegarti non cambiano)

La colonna centrale è quella del prezzo del titolo.

La colonna di sinistra rappresenta la coda degli ordini di acquisto (BID), mentre la colonna di destra rappresenta la coda degli ordini di vendita (ASK).

Dopo aver preso confidenza col book, iniziai a notare delle cose che non mi aspettavo.

Infatti su determinati livelli di prezzo si posizionavano degli ordini decisamente più grossi rispetto agli altri livelli.

Per esempio se su un titolo, a ogni livello venivano scambiate mediamente 1000-2000 azioni…

…c’erano determinati livelli in cui ne venivano scambiate addirittura 100.000.

Questo fatto stravolse la mia credenza che il mercato seguisse delle leggi statistiche.

Infatti…

Le leggi statistiche sono valide solo se ogni operatore può influire in maniera infinitesimale sul prezzo di un titolo.

Ma da quello che potei vedere con l’introduzione del book, a mercato esistevano anche delle grosse entità…

…con una potenza economica mastodontica, se confrontata a quella di un piccolo trader…

…che erano in grado di muovere il mercato a loro piacimento.

Ti faccio un esempio pratico per dimostrarti questa affermazione che comprendo essere scottante.

Immaginiamo di avere un book che si presenta in questo modo

Sul lato sinistro ho i contratti dei compratori…
30 che vogliono acquistare a 9.99
20 a 9.98
10 a 9.97 e così via

Sul lato destro ho i contratti dei venditori…
50 a 10.00
20 a 10.01
10 a 10.02 e così via

Se io voglio comprare un’azione ho due possibilità.

O mi metto in coda nella colonna di sinistra a 9,99. In quel caso il mio ordine verrebbe eseguito dopo la vendita dei 30 contratti prenotati prima di me…

Oppure compro attivamente nella colonna di destra accettando il prezzo di 10.00 e diminuendo le quantità della lettera…

In questo momento il mercato è abbastanza in equilibrio e sta scambiando da 9.99 a 10.00.

Supponiamo che qualcuno voglia far diminuire repentinamente il prezzo del titolo.

Cosa potrebbe fare…

Da questa situazione iniziale…

Potrebbe vendere 50 pezzi a 9.99…

30 verrebbero eseguiti immediatamente azzerando il livello sul BID e 20 verrebbero messi in coda…

Dopo un istante il book si presenta così:

Poi molto repentinamente supponiamo che continui a vendere azzerando anche i livelli successivi…

Vende altri 40 pezzi a 9.98 di cui ne vengono eseguiti solo 20…

Poi altri 20 a 9.97 e altri 20 a 9.96

In poco tempo azzera tutta la colonna dei compratori facendo crollare il prezzo del titolo.

Inoltre questa repentina discesa fa scattare il meccanismo del “panic selling”…

…ovvero molti trader retail iniziano a vendere a loro volta sull’onda dell’emotività e fanno crollare ulteriormente il prezzo.

Questo meccanismo è facile da comprendere, ma in pratica un piccolo trader non sarebbe in grado di attuarlo e nemmeno di ostacolarlo…

… perché l’ordine di grandezza dei capitali necessari per eseguire un’operazione di questo tipo è alla portata solo di grosse banche, e fondi di investimento…

Le cosiddette Mani Forti.

Notando che le mani forti avevano il controllo del mercato iniziai a concentrarmi unicamente su di loro. 

Studiai notte e giorno i loro movimenti. 

Cercai delle mosse ricorrenti, ma non trovai nulla. Almeno inizialmente. 

Tuttavia, capii cosa facevano e perché. 

Fino a quel momento ero convinto che le mani forti fossero artefici solamente dei repentini cambi di direzione e di forti accelerazioni. 

Ma mi sbagliavo.

 Notai anche che… 

…le Mani Forti, oltre a far accelerare il mercato in una direzione o nell’altra, a volte difendevano dei livelli impedendo di fatto al prezzo di salire o di scendere.

Lo facevano, e lo fanno tutt’ora, con quelli che vengono chiamati Ordini Iceberg.

In pratica dei grossi ordini piazzati nel book, ma visibili solo in parte…

Ogni volta che la parte visibile viene eseguita, l’ordine viene immediatamente ricaricato…

Questo giochino viene attuato dalle Mani Forti per nascondere la loro operatività e depistare i trader retail.

È possibile scovarli solo con una particolare funzione del book, chiamata ticker, che mostra istante dopo istante i titoli che sono effettivamente scambiati.

Ecco un esempio di ticker

In questo esempio gli istituzionali stanno continuamente comprando al prezzo di 1.843 per difendere quel livello e impedire che il prezzo scenda ulteriormente.

Ogni volta che viene eseguito un ordine, il BID viene ricaricato nuovamente sul prezzo 1.843.

È chiaro che anche questa strategia di difesa di un livello è praticabile solo da chi possiede enormi capitali.

Ed è anche chiaro che quando le Mani Forti decidono di manipolare il mercato è inutile e dannoso mettersi contro di loro…

Tanto vale accodarsi e raccogliere le golose briciole che lasciano cadere dal piatto.

Da quando la mia banca mi mise a disposizione il book ed il ticker iniziai a chiudere in positivo ogni singola sessione di trading.

Negli anni ho affiancato l’utilizzo del book e del ticker all’utilizzo dei grafici a candela…

…riuscendo così a capire esattamente cosa stava succedendo sul mercato e perché.

Tuttavia mi rendo conto che l’utilizzo di questi due strumenti non è per niente banale.

Sono difficili da spiegare e da imparare.
Prima di maneggiare con maestria questi strumenti dovresti spendere centinaia di ore davanti ai grafici senza riuscire a eseguire operazioni.

Inoltre sono strumenti che ti obbligano a spendere tutto il tempo davanti allo schermo per capire cosa sta succedendo.

Diciamo che l’uso del book e del ticker lo consiglio solo a trader professionisti che fanno anche scalping e che hanno la possibilità di stare tutto il giorno davanti ai grafici.

Per chi vuole fare un trading più rilassato ci vorrebbe qualche strumento che dia più informazioni del grafico, ma che allo stesso tempo sia più facile, intuitivo e meno dispendioso in termini di tempo del book e del ticker.

In parte per rispondere a questa esigenza…

…e in parte per obiettivi prettamente commerciali…

…tutte le piattaforme di trading negli ultimi anni hanno messo a disposizione dei loro clienti decine di indicatori che dovrebbero servire a prendere delle decisioni migliori.

I grafici dei trader si sono popolati così di linee, barre, indicatori numerici etc…

..e il trading dei retail invece di semplificarsi si è complicato INUTILMENTE!

Infatti, la maggioranza degli indicatori sono calcolati a partire dalle informazioni già presenti nel grafico…

…e non danno nessuna indicazione su come le cose potrebbero evolvere in futuro.

Tanto vale tradare solo usando i grafici a candela e cercando dei pattern come quelli della Marsigliese per esempio.

(Tra l’altro, ho decine di studenti che usano solo la Marsigliese e sono profittevoli.)

Un indicatore che potrebbe avere senso è il Market Profile che identifica le zone dove un prezzo ha stazionato per più tempo.

Almeno, avrebbe senso se il numero di contratti scambiati per unità di tempo fosse sempre pressappoco lo stesso…

…ma non è così!

Il fatto che il prezzo sia stazionato a un determinato livello per tanto tempo non è correlato alla quantità di contratti scambiati.

Semplicemente compratori e venditori si sono trovati in equilibrio a quel livello di prezzo, ma allo stesso tempo possono aver fatto poche contrattazioni.

Quindi anche il Market Profile è un indicatore che non porta dati realmente utili per operare con profitto.

Infatti, nel momento in cui entrano in gioco le Mani Forti, in pochissimo tempo possono muovere dei volumi enormi e spostare il prezzo al rialzo o al ribasso per poi difendere il livello che interessa a loro.

Il prezzo di uno strumento finanziario è mosso unicamente dai Volumi di Scambio!

Cioè la quantità di azioni/contratti effettivamente scambiati per ciascun livello.

E questo ci porta dritti dritti a parlare dell’indicatore che uso io…

Il Volume Profile

L’unico indicatore con cui puoi seguire come un segugio le orme delle Mani Forti e guadagnare ogni giorno grazie alla loro operatività quotidiana.

Sono solo i volumi che vengono scambiati a determinare i movimenti di prezzo.

Come ti ho mostrato prima nel book, se una grande quantità di contratti viene venduta, il prezzo di quello strumento crollerà…

…viceversa se vengono comprati molti contratti il prezzo salirà.

I volumi sono rappresentati graficamente come degli istogrammi posizionati sull’asse Y del grafico…

Possono essere messi su ogni singola candela, a time frame più alti, o ancora per certe analisi è utile affiancare al grafico i volumi complessivi delle ultime 22 o più sessioni di Borsa

Il Volume Profile introduce una nuova dimensione al trading perché oltre alle informazioni sul prezzo che ti dà il grafico, ti fornisce anche l’informazione sulla quantità scambiata.

Le aree più dense di volumi sono quelle in cui compratori e venditori si sono trovati d’accordo e hanno raggiunto un equilibrio.

Le aree scariche di volumi, invece, sono quelle in cui il prezzo è stato rigettato.

Giusto per introdurre qualche termine nuovo…

L’area in cui vengono scambiati il 68% dei contratti si chiama “Value Area” e il livello di prezzo dove vengono scambiati più contratti in assoluto si chiama POC (Point of Control)

Esattamente come con il Book e il Ticker, il Volume Profile ci dà l’indicazione di come si stanno muovendo le Mani Forti…

…se stanno accelerando al rialzo o al ribasso, oppure se stanno difendendo un determinato livello.

Ti ricordi la situazione di prima in cui le mani forti stavano accelerando al ribasso?

Immagina di mettere il Volume Profile sulla candela in formazione quando si sta formando un nuovo punto di equilibrio…

Vedresti una configurazione volumetrica di questo tipo:

Il vuoto volumetrico si forma perché le Mani Forti continuano a vendere e ad abbassare il prezzo…

…tutti gli scambi avvengono sul BID, dove sono presenti dei compratori mentre l’ASK non scambia.

Là dove il prezzo scende e si forma un vuoto volumetrico si dice che c’è stato un “eccesso di ribasso”.

Il prezzo continua inesorabilmente a scendere fino a quando le Mani Forti smettono di manipolare il titolo verso il basso e viene raggiunto un nuovo punto di equilibrio tra compratori e venditori.

Queste informazioni valgono oro per noi trader e sono più che sufficienti per…

…impostare un’operatività con Stop millimetrici e Gain molto ambiziosi.

…impostare un’operatività con Stop millimetrici e Gain molto ambiziosi.

Infatti se il prezzo è determinato dall’equilibrio tra compratori e venditori, esso non fa altro che muoversi da un punto di equilibrio a un altro…

Ma non solo…

Infatti quando un prezzo sale o scende troppo rapidamente, creando dei vuoti volumetrici importanti…

…è molto probabile che dopo aver raggiunto un punto di equilibrio rimbalzi e vada a compensare quei vuoti.

Perché succede questo?

Te lo spiego con una metafora.

Il prezzo di un titolo è come un castello e i volumi di scambio sono le pietre con cui è costruito.

Affinché il castello sia solido e non imploda su se stesso, a ogni livello di prezzo ci devono essere degli adeguati volumi.

Non puoi costruire le torri di un castello se prima non hai costruito delle solide fondamenta e i piani intermedi, sei d’accordo?

Nel trading è la stessa cosa.

L’unica differenza è che in Borsa il castello lo posso costruire sia dal basso verso l’alto che dall’alto verso il basso.

Affinché il castello sia stabile, tutti i livelli di prezzo devono essere coperti da volumi…

…e se non lo sono, il mercato presto o tardi ripasserà in quelle zone per riequilibrarle.

Per noi trader questa è un’informazione straordinaria che nessun altro indicatore può darci.

Contestualizzare la formazione di una candela conoscendo le zone di equilibrio e i vuoti volumetrici, ci dice…

Sia come probabilmente si muoverà il prezzo (salirà o scenderà)
Sia quale target raggiungerà…

Facciamo un esempio…

Ipotizziamo che da una zona di equilibrio il prezzo crolli…

Ci troveremmo in una situazione così…

Quando le Mani Forti smettono di forzare il mercato al ribasso si ristabilisce un nuovo punto di equilibrio…

Se il mercato mi forma un POC importante nelle nuova zona di equilibrio…

…e il prezzo vedo che inizia a stazionare sopra la zona di equilibrio (punto A)…

…io posso cercare di vedere se il mercato tenta immediatamente di riequilibrare la zona dove si era formato il vuoto e tornare verso il punto di equilibrio precedente…

…Quindi entrerò nel punto A e metterò lo Stop subito sotto i volumi che si sono formati.

Se il mercato mi darà ragione molto probabilmente raggiungerà i livelli del POC1 e pertanto metterò il target appena sotto.

Questo era solo un esempio, ma credo sufficiente per farti intuire come, grazie ai volumi, non solo sia possibile capire come si stanno muovendo le Mani Forti…

…ma anche in quali zone il prezzo dovrebbe tornare in caso di ritracciamento.

Osserva questo altro esempio.

A sinistra vedi un grafico pulito, senza alcun indicatore. A destra invece trovi lo stesso grafico, ma con la sola aggiunta dei volumi.

Osserva quante informazioni in più ti danno i volumi.
Prendiamo in esame la zona di ritracciamento contrassegnata dalla lettera A.

Quando si forma la candela 1 possiamo notare che il prezzo sta sprofondando.

Ma non si può sapere se il prezzo smetterà di scendere con quella candela o con quelle successive.

Non è neanche possibile comprendere dove si fermerà.

In poche parole, posso solamente osservare impassibile il movimento del mercato.

E un eventuale ingresso sarebbe incerto e senza chiare e oggettive indicazioni.

Probabilmente chi esegue operazioni con queste poche informazioni, trema mentre fa trading.

Le mani gli sudano.

E ogni volta che fa click ed entra in posizione trattiene il respiro sperando che il mercato gli dia ragione.

Probabilmente però chiuderà l’operazione a sentimento.

Perché il grafico oltre a non indicare il punto di ingresso, non indica neanche fino a che punto il prezzo si può spingere senza trovare ostacoli.

Nel grafico con i volumi, invece, posso notare che sotto la chiusura della candela 1 si sono formati dei Volumi importanti – segno di arresto della discesa e formazione di un nuovo punto di equilibrio…

Inoltre, è scesa molto rapidamente creando dei vuoti volumetrici che devono essere ricoperti.

…beh, il ritracciamento è praticamente certo.

Sappiamo che da quel punto il mercato può invertire.
E in più, grazie ai volumi è cristallino il target.

Queste indicazioni, oltre a poter fare un trading OGGETTIVO, e quindi senza implicazioni psicologiche, permettono di sapere in anticipo quale sarà il rapporto rischio/rendimento dell’operazione.

Tutto questo è possibile solo grazie all’utilizzo dei VOLUMI.

Queste indicazioni ti permettono di fare previsioni importanti, anche in periodi atipici come quello della crisi dovuta al Coronavirus

Il 7 Aprile 2020, sono stato intervistato su InvesTV.

In quell’occasione, ancora in piena emergenza Corona Virus ho fatto una previsione sull’S&P 500 che molti mi hanno criticato sostenendo che fosse azzardata…

L’indice S&P 500 aveva toccato i massimi il 19 Febbraio arrivando vicino ai 3400 punti.

Poi a causa dell’emergenza i mercati hanno subito un forte trend ribassista e l’S&P 500 ha toccato il minimo di 2237 punti il 23 Marzo perdendo quindi più del 33% del suo valore.

A questo punto i mercati riprendono a salire e l’S&P 500 arriva intorno ai 2659 punti il 7 Aprile, giorno della mia previsione.

Vediamo insieme com’è andata…

Riproduci video

L’emergenza Corona Virus non era finita e c’era ancora incertezza sui mercati.

Ti sarà facile comprendere come a occhi inesperti la mia previsione potesse sembrare alquanto azzardata.

Ma non lo era, perché era basata sull’analisi dei volumi.

E infatti l’indice S&P 500 ha toccato nuovamente i 3100 punti come avevo previsto.

Per essere precisi rispetto alla mia previsione ci sono volute circa 3 settimane in più…

…purtroppo non ho ancora la sfera di cristallo…

…però chi ha investito fidandosi della mia previsione e ha avuto un po’ di pazienza, ha realizzato dei bei guadagni.

Una previsione così precisa sarebbe stata impossibile da fare se non avessi individuato le tracce delle Mani Forti grazie ai volumi di scambio.

E ora, anche tu che mi hai seguito fino a questo punto, hai le nozioni sufficienti per iniziare a seguire i movimenti degli istituzionali…

…e iniziare a prevedere i possibili ritracciamenti del mercato e le operazioni con il rapporto rischio/rendimento migliore.

 

Ora, per diventare un trader professionista che guadagna ogni giorno dai mercati... ...puoi percorrere 2 strade…

1. Decidi di fare tutto da solo

Grazie ai contenuti di questo training sei anni luce avanti rispetto a chi inizia senza nessuna conoscenza specifica.

Tuttavia per guadagnare sistematicamente dai mercati dovrai…

Passare centinaia di ore davanti ai grafici e studiare a fondo le mosse degli istituzionali.
Individuare dei pattern volumetrici ricorrenti e definire con precisione al tick, come entrare a mercato per ogni pattern individuato e dove piazzare lo stop.
Fare centinaia di operazioni in demo per validare i pattern da te individuati…
Sbagliare e riprovare più e più volte fino a quando riuscirai a prevedere correttamente i movimenti del mercato…
Finalmente iniziare a tradare in reale e scoprire probabilmente di aver sottovalutato l’aspetto psicologico di operare con i tuoi soldi…

Tutto questo senza avere la matematica certezza di trovare la strada che ti porterà a essere un professionista profittevole…

Questa è la stessa strada che ho percorso io…

Ma quando ho iniziato a fare trading era tutto più semplice…

…gli istituzionali non possedevano ancora la tecnologia necessaria per fare centinaia di operazioni al secondo come oggi…

…e d’altro canto non avevo alternative perché il trading online era un mondo nuovo per tutti.

Non c’era nessuno che potesse insegnarmi.

Ma per te è diverso. Infatti puoi decidere di percorrere la seconda strada e:

2. Intraprendere un percorso completo, già testato da centinaia di aspiranti trader, che ti guiderà passo passo a comprendere e prevedere le mosse degli istituzionali e fare così un trading rilassato, con Stop millimetrici e Target estremamente ambiziosi.

Ho lavorato più di 6 mesi alla creazione di questo corso…

Ti presento…

Il primo percorso al mondo che ti insegna come utilizzare il Volume Profile per intercettare i movimenti delle Mani Forti per operare sui mercati con una precisione chirurgica.

Quello che ho preparato per te è una rivoluzione del trading online.
Non importa se sei già un trader o se stai muovendo ora i primi passi per diventarlo…

…grazie a questo percorso vedrai i mercati in una luce completamente nuova perché…

Riuscirai a vedere le candele coi Raggi X e capire come sono composte all’interno…

Capirai dove sono avvenuti più scambi, dove si sono creati dei vuoti volumetrici e dove ci sono state delle difese dalle Mani Forti.

Riuscirai a individuare in modo oggettivo le aree di sbilanciamento da riequilibrare, dove avvengono le accelerazioni e le possibili rotture del mercato…

Sarai in grado di individuare a colpo d’occhio le operazioni migliori… con Stop ridicoli e Target ambiziosi….

Riuscirai a vincere le paure e tradare in modo lucido e rilassato perché avrai una comprensione scientifica del mercato…

Ti rivelerò il condensato di tutte le conoscenza accumulate in oltre 20 anni di trading e più di 5 milioni di operazioni eseguite con denaro reale…

Imparerai a contestualizzare i miei pattern di maggior efficacia grazie ai volumi, avendo una conferma dell’entrata sia a livello grafico che a livello volumetrico e aumentando quindi drasticamente le probabilità di successo dell’operazione…

Svilupperai un metodo di lavoro con regole ferree in grado di produrre sistematicamente dei profitti senza farti andare in ansia a ogni trade…

Riuscirai a eseguire operazioni con un rapporto rischio/rendimento di 1 a 5 …..1 a 8, e persino 1 a 20, perché saprai mettere stop di un paio di tick e individuare take profit distanti persino di 40 tick dal punto di ingresso.

E avrai tra le mani un’operazione che ha una percentuale di successo superiore al 70%

Hai mai sentito la frase “La ripetizione è la madre di tutte le abilità”?…

Penso sia assolutamente vera.

Per questo il Volume Profile è totalmente online…

…così potrai riguardare i video tutte le volte che sarà necessario…

…fino a quando ti sarà tutto chiaro e sarai diventato un professionista profittevole.

Tuttavia non sarai mai solo

Infatti per qualunque chiarimento tu abbia bisogno ho predisposto un’area riservata dove puoi fare delle domande e io o uno dei miei tutor ti risponderemo nel più breve tempo possibile.

Ma per quale motivo sono convinto che anche tu potrai ottenere ottimi risultati? La risposta sta nel contenuto del corso.

Il corso è composto da 68 video divisi in 8 sezioni per un totale di 6 h 42’ e 59”…

Vediamo come è suddiviso…

Sezione 1: Iniziamo

La prima sezione è composta da 10 video nei quali…
Imparerai a livello macroscopico tutto ciò che devi sapere sui volumi.

Capirai come identificare le Aree di Volumi, intercettando i punti esatti in cui le mani Forti hanno piazzato contratti sul mercato –  riuscirai quindi a seguire i loro movimenti. 

Approfondirai il POC, cosa è, a cosa serve e come sfruttarlo per ottenere i massimi profitti dai mercati finanziari.

scoprirai come intercettare i Minimi e i Massimi, e quali sono i livelli più importanti da monitorare per individuare tutte le inversioni del mercato.

Capirai ancora più a fondo, come si formano i vuoti volumetrici- questa parte è fondamentale perché è sul riequilibrio dei vuoti volumetrici che va basata gran parte dell’operatività.

Come gestire le operazioni con più contratti… riducendo al minimo il rischio e massimizzando i profitti, senza variare il rapporto rischio/rendimento.

La differenza tra Volume composito e Volume Profile…

Imparerai quali analisi devi fare a inizio giornata per impostare la tua operatività e prevedere i possibili sviluppi del mercato
…così che potrai appostarti come un cecchino e aspettare che il movimento più profittevole si palesi davanti ai tuoi occhi.

Imparerai le varie forme che può assumere il Volume Profile e quali sono le aree più importanti da monitorare…

Inoltre ti rivelerò tutti i segreti del protocollo PVPS…

 

PVPS sta per Protocollo Volume Profile Serafini ed è anche un acronimo che ti ricorda come devi entrare a mercato guardando i volumi.

Rispettando questo protocollo ti renderai da solo conto che avrai una percentuale di successo superiore al 70%… e ottenere rapporti rischio rendimento superiori a 1 a 8

Il protocollo PVPS è la chiave di volta del mio Protocollo di Lavoro Blindato… quello che mi consente di guadagnare tutti i giorni dai mercati da oltre 20 anni

Seguendo alla lettera il PVPS e le regole di gestione dell’operatività che ti spiegherò, avrai la ragionevole certezza di terminare quasi ogni sessione in guadagno…

…Non ti suderanno più le mani…

…non ti batterà più forte il cuore…

…riuscirai a gestire la paura…

…perché disporrai di una serie di regole che ti aiuteranno a prendere ogni volta la decisione più sicura.

Ecco qui, come si presentano i video nell’area riservata…

Sezione 2: Spiegazione schematica Volume Profile

In questa sezione andremo nei dettagli dei 10 Pattern Volumetrici più comuni da me individuati e ti spiegherò nel dettaglio cosa succede più frequentemente e come entrare a mercato per prendere un movimento importante.

Mi sono confrontato con dei colleghi americani e inglesi su questa sezione e mi hanno fatto i complimenti sostenendo di non aver mai visto nulla di così preciso e accurato in vita loro…

Considera che ciascuna delle entrate che spiego in questi video mi ha prodotto negli anni decine di migliaia di euro di guadagno.

Sezione 3: Regole - Note - Esempi

In questa sezione apprenderai tutte le altre regole che dovranno entrare nel tuo protocollo di lavoro blindato per avere un’operatività profittevole…

Capirai come gestire le operazioni per annullare il rischio nel minor tempo possibile e lasciar così correre serenamente i guadagni…

…e vedrai degli esempi nel mercato reale dei pattern spiegati nel modulo precedente.

In questo modo allenerai il tuo subconscio a riconoscerli ancor prima che si verifichino per intero.

Sezione 4: Pattern Grafici

Dopo aver visto i pattern volumetrici imparerai a lavorare con 10 dei pattern grafici più frequenti che ho individuato…

…e ovviamente a contestualizzarli tramite i volumi.

Esattamente come per i pattern volumetrici ti mostrerò anche degli esempi su grafici reali, in modo che tu possa capire esattamente come questi pattern si manifestano…

…e programmare il tuo subconscio a riconoscerli mentre si stanno formando.

Qui la ripetizione è fondamentale.

Non mi stancherò mai di dirlo, guarda più e più volte questi video per allenare la tua mente a riconoscerli.

Sezione 5 e 6 : Esempi Grafici - Analisi - Ragionamenti - Analisi Azioni Italia

Nella sezione 5 – 6 facciamo una full immersion nei grafici reali.
Analizzeremi i grafici di azioni, future, materie prime, valute e ripercorreremo sui grafici reali tutti i ragionamenti visti finora.

Diciamo che questo sarà un vero e prorio salto dalla teoria alla pratica…

Sezione 5: Esempi Grafici – Analisi – Ragionamenti

Sezione 6: Analisi Azioni Italia

Sezione 7: Esempi di operazioni reali eseguire sui vari mercati

Mentre nella sezione 7 ti mostro delle operazioni reali eseguite da me e da alcuni miei allievi.

Sezione 7: Esempi di operazioni reali eseguire sui vari mercati

Sezione 8: Spiegazione piattaforme

Infine, nell’ultima sezione troverai una spiegazione delle piattaforme più diffuse che ti permettono di utilizzare al meglio gli strumenti e le tecniche del corso.

Ti spiegherò come risparmiare su queste piattaforme, riuscendo persino a ottenere dati ultra precisi, pagandoli meno di un caffè al giorno.

Ti ricordo inoltre che non sarai mai solo…

Questo non è un semplice videocorso.

Non sono uno di quelli che ricevere il pagamento, ti abilita l’area riservata e poi sparisce, lasciandoti alla mercé dei miei contenuti.

So che se facessi così, probabilmente i dubbi ti mangerebbero i profitti.

E sinceramente sono qui per fornirti dei benefici, non dei problemi.

Ho obiettivi più ampi e la notte voglio dormire tranquillo, certo di aver fornito ai miei clienti il miglior servizio.

Oltre ai contenuti, ho quindi deciso di regalare ai miei clienti un supporto H24 dei miei tutor.

Sotto ogni video del Volume Profile, ci sarà una sezione commenti dove potrai leggere e studiare ogni dubbio a cui i miei tutor hanno già dato risposta ai clienti che in precedenza avevano delle domande

Se le domande già poste, non dovessero riuscire a soddisfare i tuoi dubbi, potrai porre qualsiasi quesito tu voglia e i tutor certificati ti chiariranno le idee nel minor tempo possibile.

È un costo vivo che mi sento in dovere di regalarti, perché voglio avere la certezza che comprenderai appieno tutte le 68 lezioni del corso.

Insomma, è un po’ come avere un filo diretto con me…

Tanta roba vero?…

Non scherzavo quando ti ho detto che in questo videocorso ho condensato tutta la conoscenza accumulata in oltre 20 anni e più di 5 milioni di operazioni eseguite.

Ecco una frazione delle testimonianze che ho ricevuto da chi ha acquistato il corso…

Una domanda a questo punto sorge spontanea, anzi due…

La prima è…

Quanto tempo mi richiederà studiare, assimilare e interiorizzare tutti i contenuti di questo percorso e iniziare a guadagnare sistematicamente dai mercati?

Per risponderti devo precisare una cosa…

Per me un trader professionista è una persona che guadagna tutti i singoli giorni – o quasi – dai mercati finanziari e che a fine mese porta a casa l’equivalente di un ottimo stipendio.

Per raggiungere questo livello per me ci vogliono almeno 1 o 2 anni.

Tuttavia ciò non significa che una persona non inizierà a guadagnare prima…

Considerato che la prima cosa che insegno è non perdere, il primo passo è quello di essere in profitto tutti i mesi e questo livello lo puoi raggiungere in una manciata di mesi…

Il tempo esatto dipende in larga misura da te, dal tuo background iniziale, da quanto sei motivato e da quanto tempo potrai dedicare allo studio.

Però, se devo darti una risposta ti posso quasi garantire che se riesci a ritagliarti 20 ore la settimana da dedicare allo studio e alla pratica… in 6 mesi saprai muoverti nei mercati…

Probabilmente non guadagnerai ancora a sufficienza per considerarti un professionista e fare il trader come unico lavoro, ma la parte più difficile l’avrai superata e la strada sarà solo in discesa.

Ovviamente devi applicare puntualmente quello che ti spiego e non prenderti delle “licenze poetiche”…

…questo è chiaro vero?

Detto ciò veniamo alla seconda domanda…

Quanto può valere un percorso che ti mette nelle condizioni di guadagnare sistematicamente dai mercati?

Mi sono fatto anch’io questa domanda nel momento in cui dovevo prezzare il corso…

…e onestamente non sapevo da che parte iniziare.

Si trattava di dare un prezzo al condensato di oltre 20 anni di operatività le cui informazioni possono stravolgere la vita a chiunque le studi e le applichi!

Come faccio a dare un prezzo a un cosa…

…grazie alla quali sarai libero di lavorare da qualsiasi posto ti pare…

…grazie alle quale non dovrai dipendere più da nessuno se non da te stesso…

…grazie alla quale potrai guadagnare cifre che le persone comuni neanche si sognano e stravolgere in meglio la tua vita e quella delle persone che più ami…

Ammetto che ci ho dovuto riflettere parecchio e alla fine ho fatto un semplice ragionamento.

Questo corso è un investimento che nel giro di qualche mese è in grado di generare altro denaro…

…una parte di questo denaro dovrà servire a ripagare l’investimento iniziale e il resto è tutto guadagno che si moltiplica negli anni.

Con quello che imparerai sarai in grado di scovare delle operazioni con rapporto rischio rendimento molto favorevole…

…spesso 1:8 – 1:10 e a volte anche 1:20 o superiori.

Questo perché saprai lavorare sul riequilibrio del vuoti volumetrici.

Ovvio che le operazioni più favorevoli non capitano ogni 5 minuti…
…ma spesso ne basta anche solo una per svoltare la giornata.

Ipotizziamo che tu abbia finito il periodo di formazione e stia lavorando seriamente sui mercati…

Mettiamo il caso tu faccia anche solo 3 operazioni al giorno con rapporto rischio rendimento 1:8…

Le probabilità di successo con i pattern che insegno si aggirano intorno al 70%…

…ma visto che sei ancora un po’ inesperto facciamo finta che ne azzecchi solamente una su 3.

Un misero 33,3%.

Quindi, su tre operazioni 2 ti vanno in Stop e una ha successo.

Ipotizziamo che per ogni operazione rischi di perdere 50€…

…il guadagno in caso di successo è 8 volte tanto, vale a dire 400€.

Su tre operazioni, di cui 2 andate in stop e una a profitto, avresti un guadagno di…

1×400 – 2×50 = 300€

Quindi, 300€ di guadagno al giorno come media…

Ti ho mostrato i miei guadagni giornalieri e quindi sai che è assolutamente possibile.

In ogni mese ci sono 22 giorni in cui puoi fare trading…

…che in 6 mesi fanno 132 giorni…

300€ x 132 giorni = 39.600€

Se ti chiedessi questa cifra sono convinto che in un’ottica di lungo periodo sarebbe comunque un ottimo affare per te…

…ma tranquillo, non è questo il prezzo che ti chiederò.

Con parte del guadagno di quei sei mesi dovrai pur viverci giusto?

Comunque…

sarai d’accordo sul fatto che se di quei sei primi mesi di guadagno mi accontentassi di un solo mese, sarebbe un prezzo del tutto onesto, non trovi?

Quindi…

39.600€ / 6 = 6.600€

Ecco, questo è un prezzo assolutamente ragionevole per questo corso…

E non puoi dirmi che non sia un affare scambiare un mese dei tuoi profitti ottenuti grazie agli studi dei miei 20 anni di trading in reale.

…ma non è nemmeno questo quanto pagherai tu…
6.600€

 

Ma prima di svelarti il prezzo ridicolo al quale potrai accedere al corso “Volume Profile”, ho una sorpresa per te…

…anzi due…

Chi acquista oggi il Volume Profile avrà diritto a due Bonus esclusivi…

Bonus n. 1

Il gruppo Facebook segreto dedicato ai possessori del Volume Profile.

A cosa serve questo gruppo?

Beh, innanzitutto potrai interagire oltre che con me anche con i miei tutor e tutti i possessori del Volume Profile…

In questo modo potrai confrontarti con chi sta facendo il tuo stesso percorso e imparare dall’esperienza degli altri…

…Ma c’è una cosa forse ancora più importante per la tua carriera di trader professionista…

…e per i tuoi guadagni dei prossimi mesi.

In questa lettera ne ho solo accennato velocemente perché non c’era tempo…

Qual è la cosa che un trader professionista fa ogni mattina e che gli può svoltare la giornata?…

…no, non è andare a correre…
…se vuoi anche…

Quello che io faccio ogni mattina è analizzare i mercati…

Guardo i grafici dei giorni precedenti e individuo i livelli più importanti da monitorare…

In poche parole preparo il terreno di gioco e cerco di intuire i vari scenari a cui potrei andare incontro nell’arco della giornata.

In questo modo il mio inconscio è già pronto a captare i movimenti che confermano le mie intuizioni ed entrare a mercato nel momento giusto.

È la stessa cosa che devi fare anche tu se vuoi lavorare in modo professionale e avere più probabilità di guadagnare a fine giornata…

Ovviamente tu che sei alle prime armi non farai analisi così precise e accurate come le posso fare io che ho più di 20 anni di trading alle spalle…

…ed è per questo motivo che ho deciso di fare queste analisi in diretta ogni mattina…

Tutti i giorni…

Grazie a queste dirette…

Non solo riuscirai a preparare anche tu il tuo “terreno di gioco” ogni mattina…

Non solo sarai pronto a cogliere i movimenti che ho suggerito…

Non solo sentirai i ragionamenti frutto di 20 anni di esperienza…

Ma cosa più importante, con il tempo e la ripetizione anche tu imparerai a fare gli stessi ragionamenti e le stesse analisi.

Quanto può valere per te questo servizio???

Non te la faccio lunga visto che ti ho già svelato che se agisci in fretta per te è un bonus.
Ma quando deciderò di far pagare questo servizio, avrà un prezzo di almeno 500€ al mese.

In fin dei conti un’analisi fatta bene può aprire la strada per guadagnare di più in un solo giorno…

Pertanto 500€/mese credo sia una cifra più che onesta.

Queste analisi le faccio tutti i giorni in cui io stesso sono a mercato e cioè per 10 mesi all’anno…

Concedimi almeno i miei due mesi di ferie.

Inoltre, se non ti bastassero tutte le prove che ti ho fornito fino a ora, e sei ancora titubante sulla mia operatività giornaliera,
Grazie a questo bonus avrai la prova schiacciante che stai imparando da un trader. Non da un formatore.

Quindi…

Questo servizio in abbonamento annuale presto avrà un costo di 5.000 €/anno.
Ma tu lo puoi avere GRATIS PER SEMPRE!

Veniamo al secondo Bonus…

Se ti ricordi nell’introduzione ti ho detto che per diventare un trader professionista ti devi occupare solo di 2 cose:

—> UN PROTOCOLLO DI LAVORO BLINDATO
—> IL MINDSET DEL TRADER VINCENTE

Sul Protocollo di Lavoro Blindato abbiamo già speso abbastanza parole. Nei 68 video di cui è composto il Volume Profile trovi tutte le regole che costituiscono il mio…

Non devi fare altro che rispettarle anche tu.

Purtroppo però, se non hai il giusto atteggiamento mentale sarà difficile anche avere la disciplina sufficiente per rispettare delle semplici regole…

…Non è colpa tua…

…io stesso ho dovuto lavorare sul mio Mindset…
…e anche tutti i miei studenti.

Ho avuto ragazzi che in demo guadagnavano dai 1000€ ai 2000€ al giorno…

…e in reale facevano fatica a non perdere…

…fino a quando hanno fatto un lavoro su se stessi per cambiare le proprie convinzioni limitanti e i propri paradigmi (cioè i propri programmi mentali inconsci)

Per questo motivo ho deciso di regalarti questo secondo Bonus

Bonus n. 2 Mindset

Come funziona la mente e Come Riprogrammarla

Che tu ci creda o no siamo tutti programmati…

Quando siamo bambini il nostro cervello è una spugna che capta ed elabora tutti gli stimoli a cui viene sottoposto…

Così succede, che i nostri genitori, i nostri parenti, le persone che frequentiamo più spesso e la società in generale installino nella nostra mente degli schemi di pensiero e di comportamento.

Questi schemi formano dei sentieri neuronali nella nostra mente che diventano più grandi ogni volta che rifacciamo gli stessi pensieri o comportamenti…

…fino a quando si trasformano in comportamenti inconsci automatici… o paradigmi come li chiameremo in questo corso sul Mindset.

I contenuti di questo corso sono presi direttamente dagli insegnamenti di Bob Proctor…

Scrittore, filosofo, speaker motivazionale, consulente di business, promotore del pensiero positivo e anche il protagonista più conosciuto e apprezzato del libro “The Secret”…

Proctor è forse il miglior formatore tuttora vivente nel campo della riprogrammazione mentale…

 

Per portare in Italia i suoi insegnamenti, il mio amministratore (in foto) è andato in missione…

È volato a Los Angeles e poi a Toronto e ha sborsato ben 20.000$ per studiare la materia con Bob Proctor in persona…

Quando è tornato in Italia abbiamo tradotto e condensato i suoi insegnamenti in questo corso sul Mindset…

…e abbiamo deciso di farli registrare da uno speaker professionista.

In questo modo tu potrai guardare i video e anche scaricare gli audio per ascoltarli passivamente mentre fai altro…

…e lasciare che i semi di nuove convinzioni e nuovi paradigmi vengano piantati nel tuo subconscio.

Non so quanto potrei prezzare questo corso il giorno che dovessi decidere di farlo pagare.

Il suo valore sicuramente supera di gran lunga gli oltre 20.000$ che è costato realizzarlo…

Ma non farei pagare quella cifra…

Tuttavia, vedendo tutta la fuffa che c’è in Italia anche nel campo dello sviluppo personale…

…e vendendo quanto i fuffaguru fanno pagare i loro percorsi che forse valgono un decimo di questo, sono giunto a questa conclusione:

Il valore di mercato è di 3.700€ …ma tu puoi averlo GRATIS PER SEMPRE!

Ecco cosa pensano alcuni miei studenti su questo strepitoso regalo:

Prima di svelarti il prezzo ridicolo della promozione a cui potrai accedere oggi, lasciami ricapitolare brevemente:

Grazie al metodo basato sul “Volume Profile di Paolo Serafini” e al protocollo PVPS

Avrai una profondità di informazioni sul mercato che nessun altro metodo può darti

Vedrai le candele ai raggi X e riuscirai a determinare facilmente e in modo oggettivo le aree di sbilanciamento da riequilibrare e le possibili entrate a mercato con percentuali rischio rendimento golosissime

Riuscirai a individuare esattamente come si posizionano le Mani Forti e riuscirai a trarre vantaggio dalla loro operatività

Il protocollo di lavoro blindato che adotterai grazie al “Volume Profile” è di una logica disarmante perché si basa sul naturale sviluppo del mercato…

Considera che:

il “Volume Profile” da solo vale almeno 6.600€

L’analisi dei mercati che faccio ogni mattina nel gruppo Facebook riservato è un servizio in abbonamento che prima o poi farò pagare almeno 500€ al mese…

Quindi 5.000€ all’anno…

Il corso sul Mindset da solo vale almeno quanto tutto il resto, probabilmente di più…

Sovrascrivere i programmi inconsci che ti stanno limitando con altri programmi più utili veramente non ha prezzo…

…la riprogrammazione mentale che farai ti porterà enormi benefici non solo nella sfera economica…

…ma in tutti gli aspetti della tua vita.

Comunque, una cifra ragionevole e del tutto onesta a cui potrei vendere il corso sul Mindset è di 3.700€.

Riepilogando abbiamo

Volume Profile di Paolo Serafini a 6.600€ + Accesso al gruppo FB con le analisi quotidiane dei mercati a 5.000€ annui + Corso sul Mindset 3.700€

Come ti ho detto voglio farti un’offerta speciale…

Mi sono confrontato con il mio amministratore…

…e dopo varie discussioni siamo arrivati al prezzo di… 3.000€

Quindi, con meno della metà del valore del Volume Profile ti porti a casa tutto!!!

Considera che nel momento in cui hai capito come muoverti sui mercati questa cifra la recuperi in neanche 10 giorni di lavoro…

Mentre quando hai imparato bene bene la recuperi in 3-4 giorni.

Quindi, sarai d’accordo con me che un investimento che potenzialmente si ripaga in meno di 10 giorni sia senza ombra di dubbio un OTTIMO affare!

Non trovi?

Sì, sarebbe un ottimo affare…

Ma io voglio fare ancora meglio…

Ho pensato che anche se è vero che il corso si ripaga in meno di 10 giorni…

È anche vero che ci vogliono almeno 6 mesi di studio prima di riuscire a guadagnare quelle cifre…

Per questo voglio fare ancora meglio.

Non so quale sia la tua situazione economica attuale.

Molti miei studenti hanno iniziato da una situazione alquanto precaria…

…e sono felice e orgoglioso di essere riuscito ad aiutarli.

I recenti lock down causati dal Corona Virus non hanno migliorato la situazione economica in generale…

E sarei veramente addolorato se il costo del corso fosse l’unico ostacolo che ti impedisce di dare una svolta alla tua vita.

L’unica ragione per cui sto facendo questa offerta indecente è che visti i tempi che corrono

voglio che più persone possibile accedano a queste informazioni e creino la propria libertà finanziaria e la propria sicurezza economica per il loro bene e per quello della propria famiglia.

Voglio dare a tutti la possibilità di approfittare di quest’offerta…

Proprio a tutti…

Per questo motivo…

Per un tempo limitato…

Volume Profile di Paolo Serafini a 6.600€ + Accesso al gruppo FB con le analisi quotidiane dei mercati a 5.000€ annui + Corso sul Mindset 3.700€
Per un totale di 15.300€…
A soli…

1.497€

Ecco, l’ho detto

Oppure chiama il numero verde 800.681.999

Ovviamente chi acquista il “Volume Profile” adesso riceverà tutti gli aggiornamenti successivi

…anche se molto probabilmente non ne avrà bisogno perché avrà già raggiunto i risultati desiderati.

Se sei arrivato fino a questo punto, sicuramente la possibilità concreta di dare una svolta vigorosa alla tua vita non ti è indifferente…

Ma se sei ancora indeciso perché…
…pensi sia tutto troppo bello per essere vero…
…non credi di essere all’altezza..
…non credi di meritartelo…

…e una strana sensazione di disagio ti assale di fronte a questa decisione…

Sappi che è del tutto normale.

In questo momento sei ancora vittima di alcuni paradigmi radicati nel tuo inconscio che – cercando di proteggerti – non fanno altro che mantenerti nella tua situazione attuale impedendoti di evolvere.

E lascia che ti dica che fintanto che non sovrascrivi questi paradigmi difficilmente riuscirai a raggiungere la libertà e l’indipendenza finanziaria che desideri.

Ma io non voglio che questo accada…

Per questo motivo ho inserito il Bonus sul Mindset, che da solo vale più del prezzo che ti sto chiedendo…

Ma voglio andare ancora oltre…

Voglio GARANTIRTI che questo sarà uno dei migliori investimenti della tua vita

Infatti voglio darti la mia speciale garanzia…

Ecco come funziona.

Tu acquisti il Volume Profile adesso…
Inizi a studiarlo passo passo…
Guardi i video più volte per comprendere, assimilare e interiorizzare ogni concetto.

Insomma, ti prendi tutto il tempo che ti serve per studiarlo.

E poi, quando ti senti pronto inizi a fare delle operazioni…

Mi raccomando, all’inizio in demo!

Se dopo 6 mesi di operatività…
…chiudi gli ultimi 2 mesi in negativo…
e mi dimostri di avere eseguito le operazioni come da manuale…
…allora avrai indietro fino all’ultimo centesimo del costo del corso.

Lo ripeto…

Se dopo 6 mesi di operatività, chiudi gli ultimi 2 mesi in negativo, e mi dimostri di avere eseguito le operazioni come da manuale, allora avrai indietro fino all’ultimo centesimo del costo del corso.

Sono 20 anni che faccio questo mestiere. So quello che faccio. Seguimi passo passo e ti farò diventare un trader professionista.

Clicca ora sul pulsante

Oppure chiama il numero verde 800.681.999

Stai ancora leggendo?

Ne approfitto per dirti ancora due cose.

Immagino che ci possano essere dei dubbi o delle domande a cui io non ho dato risposta…

Potresti sentire la necessità di parlare di persona con qualcuno che ci è passato prima di te…

Per questo motivo voglio farti un regalo senza nessun vincolo.

Ho chiesto ai miei tutor di ritagliarsi del tempo e metterlo a tua disposizione per una consulenza gratuita…

Loro ci sono già passati e ti aiuteranno a risolvere i tuoi dubbi e capire se questa è la strada giusta per te.

Per prenotare una consulenza chiama ora il numero verde gratuito:

800.681.999

Purtroppo il numero dei miei tutor è limitato e sono sempre molto impegnati.

Per questo ti conviene agire in fretta!

 

Ti do la mia parola che se seguirai alla lettera quello che ti insegno in questo videocorso, il tuo trading migliorerà drasticamente e tutte le tue ansie e paure svaniranno, annientate dalla logica ferrea del protocollo di lavoro.

Sentirai sempre di avere il pieno controllo della situazione perché saprai esattamente cosa fare, quando farlo e come farlo.

E se non hai mai fatto trading prima d’ora ti garantisco che imparerai nel modo più sicuro e sereno possibile evitando le bastonate che il mercato riserva a tutti coloro che si improvvisano trader.

Immagina come sarà la tua vita fra qualche mese…

Probabilmente non sarai ancora ricco…

Ma avrai acquisito la sicurezza di riuscire sempre a guadagnare dai mercati finanziari…

Avrai finalmente la certezza che la tanto agognata Libertà Finanziaria è alla tua portata…

Tutte le incertezze e le paure causate dalla contingente situazione economica e dalla precarietà del lavoro inizieranno a sciogliersi come la neve sotto i primi soli primaverili.

Vedrai il futuro più luminoso perché saprai di poter far fronte anche alle spese più inaspettate…

La capacità di guadagnare sempre dai mercati finanziari, da qualunque parte del mondo tu decida di vivere, faranno di te una persona libera di scegliere sempre il meglio, per sé e per la sua famiglia.

Ecco altre testimonianze dei miei allievi…

Ricapitoliamo quale ottimo affare stai per fare con il corso sul Volume Profile…

Per soli 1497€ :

Riuscirai a individuare in modo oggettivo le aree di sbilanciamento da riequilibrare, riuscendo a intercettare le accelerazioni e le possibili rotture del mercato…

Grazie al protocollo PVPS individuerai a colpo d’occhio le operazioni migliori e farai entrate a mercato con Stop ridicoli e Target ambiziosi….

Riuscirai a vincere le paure e tradare in modo lucido e rilassato perché avrai una comprensione scientifica del mercato…

Imparerai a contestualizzare i miei pattern di maggior efficacia grazie ai volumi avendo una conferma dell’entrata sia a livello grafico che a livello volumetrico e aumentando quindi drasticamente le probabilità di successo dell’operazione

Svilupperai un protocollo di lavoro blindato, con regole ferree in grado di produrre sistematicamente dei profitti senza farti andare in ansia a ogni trade…

Ti impossesserai di un condensato di tutta la conoscenza che ho accumulato in oltre 20 anni di trading e più di 5 milioni di operazioni eseguite con denaro reale…

 Tutto questo è solo un assaggio di quel che troverai nei 68 video, con aggiornamenti inclusi a vita e il mio supporto personale nell’area riservata…

In più…

Bonus n. 1

Il gruppo Facebook segreto dedicato ai possessori del Volume Profile.

Avrai accesso a vita al gruppo Facebook riservato dove ogni mattina faccio l’analisi dei mercati e ti segnalo le zone da tenere d’occhio…

Questo servizio in abbonamento annuale presto avrà un costo di

5.000 €/anno.

Ma tu lo puoi avere GRATIS PER SEMPRE!

E ancora

Bonus n. 2

Mindset Come funziona la mente e Come Riprogrammarla

Il corso sul Mindset grazie al quale riuscirai a riprogrammare i tuoi paradigmi limitanti e ad acquisire il Mindset del Trader Vincente.

Volume Profile di Paolo Serafini a 6.600€ + Accesso al gruppo FB con le analisi quotidiane dei mercati a 5.000€ annui + Corso sul Mindset 3.700€
Per un totale di 15.300€

ma tu puoi averlo a soli 1.497€ e cioè a un decimo del suo valore reale se agisci Ora!

The Way to Success Consulting FZE
*Questo sito non fa parte del sito Facebook o Facebook Inc. Inoltre, questo sito NON è approvato da Facebook in alcun modo. FACEBOOK è un marchio registrato di FACEBOOK, Inc. *This Website is not a part of Facebook or Facebook Inc. Additionally, this site is NOT endorsed by Facebook in any way. FACEBOOK is a trademark of FACEBOOK Inc.